Come attivare il potenziale di apprendimento di ognuno di noi?

Insegnare come migliorare i processi di apprendimento è una sfida che vede coinvolti, in primis, insegnanti ed educatori ma anche i genitori che sono impegnati tutti i pomeriggi sul fronte compiti a casa.Ma come attivare il potenziale di apprendimento di ognuno di noi? Come <<imparare ad imparare>>? Come <<Insegnare ad apprendere>>?
Occorre, innanzitutto, cambiare la vecchia idea di educazione, cioè quella che riteneva che fosse auspicabile avere una testa piena.
E’ importante, invece, iniziare ad immaginare una nuova idea di educazione che mira a rendere i bambini ed i ragazzi co-costruttori delle loro conoscenze attraverso un insegnamento che li abitui a pensare e a riflettere, ad avere insomma una testa ben fatta (Edgar Morin).
Ed è proprio in questa direzione che va il Metodo Feuerstein: un metodo che prende il nome dal suo ideatore Prof. Reuven Feuerstein, psicologo israeliano-rumeno, morto qualche anno fa.
Si tratta, nello specifico, di un importante programma educativo che si contraddistingue per una serie di strumenti operativi utili a sviluppare e potenziare le diverse funzioni cognitive, dall’infanzia all’età adulta.
Il Metodo del Prof. Feuerstein, detto anche Programma di Arricchimento Strumentale (P.A.S.), nella sua forma standard, è applicabile in diversi ambiti: da quello più educativo a quello riabilitativo già a partire già dall’infanzia (8 anni) fino all’età adulta.
E’ un metodo educativo che offre un supporto per ridurre i deficit cognitivi e comportamentali e per migliorare le capacità di organizzare il pensiero sia per ragazzi con diverse difficoltà cognitive, sia nelle malattie degenerative della terza età.
La novità consiste nel ritenere ogni struttura cognitiva di qualsiasi individuo, bambino, o adulto che sia, a partire da qualsiasi condizione di vita quotidiana, anche quelle più svantaggiate e meno adeguate, modificabile.
Ognuno di noi, quindi, può intraprendere un percorso di miglioramento, poiché le risorse di tutti possono essere attivate e/o riattivate grazie ad un percorso di apprendimento.
Già dopo alcuni mesi si possono notare dei miglioramenti importanti del funzionamento scolastico, lavorativo e sociale.
In particolare, sul piano del comportamento, si diventa più responsabili e maturi; nell’ apprendimento aumenta la consapevolezza del proprio metodo di studio, l’abilità ad usare più efficacemente il tempo, ad organizzare in maniera sempre più adeguata il materiale per lo svolgere dei compiti, accrescendo le capacità autonome di ragionamento e di auto disciplina.

Centro informativo privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?