Il silenzio in Chat (2004)

SOMMARIO: L’autore affronta, anche attraverso la descrizione di brevi esempi, le caratteristiche e la natura del silenzio in chat, offrendo una panoramica delle varie tipologie di silenzio all’interno della relazione, arrivando a toccare i confini dei risvolti psicoterapeutici, qui non approfonditi. La consapevolezza che tutto il gioco comunicativo si snoda attraverso il mezzo informatico e all’interno della “illusorietà” virtuale della chat quale livello sovrastante la realtà specifica degli interlocutori, supporta lo studio dei vari tipi di silenzio: dal silenzio come interruzione di dialogo al silenzio come termometro di attenzione; da quello per comprensione profonda a quello per impatto emotivo, al silenzio per resistenza o quello, più psicopatologico, descritto come oppositivo. Infine l’autore accenna al silenzio che si produce all’interno di un rapporto terapeutico virtuale.

di Vadalà Giuseppe

Scarica l’articolo

Centro informativo privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?