Prospettive teoriche e criteri diagnostici della sindrome depressiva infantile (2010)

SOMMARIO: Quando si parla di depressione infantile, bisogna fare sempre molta attenzione in quanto, pur esistendo una vasta letteratura al riguardo, è abbastanza raro constatare nel bambino un quadro clinico simile a quello degli adulti. Negli ultimi dieci anni, la letteratura ha considerato la depressione un fenomeno che si manifesta in forme “mascherate” o sotto forma di equivalenti depressivi, o semplicemente come processo di crescita normale del bambino piuttosto che, un disturbo vero e proprio. Per molte persone è assurdo pensare che un bambino possa essere depresso, invece la depressione infantile è in costante aumento. I bambini, tuttavia, non hanno ancora la capacità di verbalizzare il loro malessere, ma esprimono la loro sofferenza con il comportamento, con i gesti, con il silenzio.

di Simone Grazia

Scarica l’articolo

Centro informativo privacy

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?