Disclaimer

Psycommunity è una comunità virtuale senza vincolo di associazione che riunisce Psicologi iscritti all'Ordine degli Psicologi Italiani.
Il Responsabile e Webmaster del sito è il Dr. Giuseppe Vadalà, Psicologo Psicoterapeuta (Ordine Lazio n. 12813).
Psycommunity promuove l'approfondimento del binomio Psicologia e Internet: dai contributi che la Rete può dare allo sviluppo della professione e della formazione psicologica, alle ricerche psicologiche in tema Counseling on line, Psicoterapia on line e più in generale della comunicazione mediata dal computer.
Il sito di Psycommunity si occupa di informazione scientifica e professionale e di raccolta dati a fini di ricerca. Non si occupa di svolgere attività di diagnosi, di fornire indicazioni su trattamenti da effettuare, di esprimere giudizi sull’appropriatezza di interventi e/o di diagnosi già effettuate, di manifestare qualsiasi tipo di commento, suggerimento o valutazione in relazione a casi specifici, ad eccezione di particolari gruppi di studio tra colleghi che sperimentano la supervisione alla pari on line tramite Mailing list o chat.
L'iscrizione alla comunità di Psycommunity è assolutamente gratuita e riservata ai soli iscritti all'Ordine degli Psicologi (Sezione A). L'iscritto è responsabile per i dati che invia al momento dell'iscrizione tramite i moduli on line.
Gli iscritti a Psycommunity possono essere espulsi d'ufficio laddove, dopo averne sentito le ragioni, risulti evidente una violazione del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, con particolare riferimento al Capo III - Rapporti con i colleghi Psycommunity non è assimilabile ad una rivista editoriale.
I contributi, i materiali, la newsletter e le risorse sono inserite e pubblicate liberamente dagli iscritti, lasciando allo staff il compito di valutare la rispondenza dei contributi alle tematiche del sito e organizzare il materiale inviato.
La responsabilità di qualsiasi contributo pubblicato a nome di uno o più iscritti di Psycommunity ricade sugli autori medesimi, i quali pubblicando su Psycommunity accettano di rendere gratuita e fruibile la risorsa inserita e di rispettare pienamente le norme redazionali preparate per la Biblioteca virtuale di Psicologia.
Psycommunity, come altre comunità virtuali, struttura l'appartenenza dei propri iscritti attraverso una gerarchia di livelli: in nessun caso tale gerarchia, utile solo a riconoscere il grado di partecipazione ed esperienza in community, rispecchia differenza di formazione dei professionisti o cariche o qualifiche di qualsiasi ambito professionale.
Psycommunity non garantisce la continutià dei servizi che offre, nè il puntuale aggiornamento, essendo delegato al libero contributo degli iscritti all'interno della community.
Psycommunity non sponsorizza prodotti commerciali nè offre collegamenti a siti di tipo commerciale, eccetto quei casi dove i contenuti scientifici, il materiale contenuto, o l'informazione stessa, siano utili a fini di conoscenza scientifica e diffusione di conoscenza in ambito psicologico.
Psycommunity non segue un particolare approccio psicologico e non impone alcun principio particolare al di fuori di quelli espliciti e impliciti presenti nel Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.
I dati pubblicati nell'elenco on line Psicologi (www.elencopsicologi.it), gestito da Psycommunity, sono compilati dagli stessi inserzionisti, i quali comunicano i riferimenti per le autorizzazioni alla pubblicità sanitaria, ove previsto, oppure dichiarano l'invio delle autocertificazioni richieste.
La directory di Psycommunity si limita a pubblicare le informazioni integrali e i link segnalati dagli autori.
Psycommunity non è responsabile per il contenuto dei siti che vengono semplicemente linkati nella directory, ossia rappresentati per collegamento, e non si assume responsabilità per qualsiasi danno a persone o cose derivante dagli esiti dell'azione sul collegamento stesso.
Gli iscritti a Psycommunity non sono costretti ad alcun vincolo particolare, oltre alla salvaguardia dei dati di accesso e al rispetto di un comportamento deontologicamente corretto nell'interazione con gli altri iscritti.
Gli iscritti a Psycommunity possono essere espulsi d'ufficio laddove, dopo averne sentito le ragioni, risulti evidente una violazione del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, con particolare riferimento al Capo III - Rapporti con i colleghi.
Particolare attenzione e rispetto del regolamento si deve avere nei casi di partecipazione ai Gruppi di supervisione alla pari on line, per i quali esiste un regolamento particolare.

Psycommunity, nei limiti del possibile, fa uso di software gratuito oppure opensource, personalizzato.
Psycommunity accetta collaborazioni di sviluppatori opensource per la costruzione dei propri progetti.

Per qualsiasi informazione contattare lo staff.